CANTINE  SOLUZIONE CON DISPOSITIVO                     AQUAPOL  E  MEMBRANA   AREATA

L’Umidità in cantina è un problema che si verifica nella maggior parte delle case. Come risolvere i danni provocati dall’umidità ? In che modo è possibile eliminare questo problema? Quali soluzioni adottare per l’umidità in cantina? Vediamo insieme, quali sono le risoluzioni più idonee.

 

Le cantine, data la loro natura, ossia l’essere interrate e generalmente disinteressate dalla luce del sole, possono nel tempo accumulare umidità. L’umidità all’interno della cantina, che sia interrata o seminterrata, causa condensa e nei peggiori dei casi, muffa dovuta principalmente dai muri perimetrali controterra e  dalla mancanza di ricircolo d’aria all'interno delle stesse e probabilmente dall'umidita' di risalita capillare.

 

Quando l’umidità proviene da problemi di accumulo di acqua al di sotto dell’abitazione, si nota il distaccamento delle piastrelle del pavimento o dei sali lungo le fughe delle piastrelle.Quando invece questa è causata da problemi d’isolamento  si forma la muffa sul muro, sia sull’intonaco sia sulla pittura, con distacchi di intonaco dovuta ai sali.



CANTINA INTERRATA   INSTATTAZIONE DISPOSITIVO AQUAPOL PER ELIMINARE UMIDITA' DI RISALITA

PAVIMENTO RIALZATO                                                                     MEMBRANA AREATA MURI CONTRO TERRA


                                                                MEMBRANA AREATA

LAVORI POST AQUAPOL  SEMINTERRATO  

              CONTROLLO IGROMETRICO

Il giorno 10/08/2012 alle ore 9.00 è stato effettuato un CONTROLLO IGROMETRICO , per analizzare le condizioni relative all'umidità interna del seminterrato Rh 66% raggiunto valore di COMFORT

 

 

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti